Blog

Interconnessione e Cabina 4.0
Come funziona il software di gestione da remoto

interconnessione e cabine 4.0
Il piano Industria 4.0, oggi Transizione 4.0, ha introdotto " l’interconnessione ”, un’evoluzione delle tecnologie digitali che porta ad una maggiore cooperazione tra impianti, persone e informazioni all’interno delle aziende. L’interconnessione rappresenta un passaggio epocale in ambito tecnologico attraverso l’uso dell’automazione e dell’informatica.

Innovazione
Industria e Cabina Elettrica 4.0

Il piano Industria 4.0, oggi Transizione 4.0, ha introdotto " l’interconnessione ”, un’evoluzione delle tecnologie digitali che porta ad una maggiore cooperazione tra impianti, persone e informazioni all’interno delle aziende. L’interconnessione rappresenta un passaggio epocale in ambito tecnologico attraverso l’uso dell’automazione e dell’informatica.

Sostenibilità A piccoli passi nel grande mondo della GDO

GDO-SOSTENIBILITà A PICCOLI PASSI
E’ grande l’attenzione che le aziende riservano ai temi della sostenibilità, sia che queste operino nella produzione, nella trasformazione o nella vendita di beni e servizi. Negli ultimi decenni questa considerazione è aumentata ancora di più in seguito ad una maggiore consapevolezza della scarsità delle risorse del pianeta e dell’impatto disastroso che il loro sfruttamento ha sulla natura.

Gecab partecipa
a Energy Med 2022

gecab ENERGYMED
EnergyMed, “la Mostra Convegno sulla Transizione energetica e l’Economia circolare, giunge alla XIII edizione". L’evento, negli anni è diventato punto di riferimento per Imprese, Enti Locali, Centri di Ricerca, Associazioni e Tecnici del settore, un’occasione imperdibile per creare sinergie, incentivare il confronto e far nascere nuovi progetti.

Il PNRR a sostegno
dell’energia fai-da-te

Con il Decreto Milleproroghe del 2019 e le agevolazioni introdotte con esso, si è dato il via ad una fase sperimentale di produzione e consumo condiviso di energia da fonti rinnovabili. Durante questa fase di sperimentazione hanno iniziato a diffondersi comunità energetiche rinnovabili e gruppi di autoproduzione con frequenza sempre maggiore.

L’era dell’innovazione digitale -L’industria 4.0

In un mondo sempre più interconnesso, il futuro della produzione industriale subisce inevitabilmente un processo di automatizzazione dei processi tecnologici. E’ indispensabile per le industrie conoscere le potenzialità della digitalizzazione per poter prendere parte alla trasformazione traendone vantaggio ed opportunità. Per prevedere in che direzione muoversi è necessario conoscere cosa sia l’industria 4.0.

A cosa servono le vasche monolitiche?

Le vasche monolitiche prefabbricate sono adatte al contenimento di sostanze liquide e solide o alla realizzazione di impianti come: riserve idriche antincendio; • serbatoi per acque di irrigazione; • serbatoi per acque potabili; • stazioni di sollevamento acque chiare e di rifiuto; • impianti di trattamento chimico, fisico e biologico; • vasche per impianti prima pioggia; • separatori di liquidi leggeri; • degrassatori e disoleatori.

Cabine Elettriche: manutenzione di una cabina di trasformazione mt-bt

Una cabina elettrica è in genere un'officina elettrica destinata ad almeno uno dei seguenti compiti: trasformazione, conversione, regolazione o smistamento dell'energia elettrica. Anch’essa, affinché possa svolgere tutte le sue funzioni, deve essere sottoposta periodicamente a una manutenzione. La manutenzione e la verifica dello stato delle cabine elettriche hanno come scopo quello di assicurarne un’elevata affidabilità (intesa come pronta individuazione e risoluzione delle anomalie, della prevenzione dei guasti e di un monitoraggio funzionale) e di garantirne la sicurezza.

Cabine elettriche interrate carrabili: quando sono consigliate

Le cabine elettriche interrate carrabili in Campania rappresentano una valida alternativa alle cabine tradizionali da utilizzare in quei contesti urbani in cui sia necessario ridurre al minimo l’impatto ambientale. Questa tipologia si presta all'installazione in zone soggette a vincoli architettonici o paesaggistici e possono essere personalizzate in base alle esigenze dell’utente in modo da ottenere una perfetta integrazione con l’ambiente che le circonda.

L’impianto di fitodepurazione: perché è un sistema sostenibile, ecologico e tecnologico

La fitodepurazione è la risposta naturale agli impianti di depurazione delle acque di scarico. Questa tecnologia prevede che le acque reflue vengano depurate mediante l’uso di un bacino impermeabilizzato con pannelli o teli di rivestimento. Il bacino presenta uno strato superficiale costituito da piante acquatiche, successivamente viene riempito con del materiale ghiaioso che dovrà fare da filtro alle acque reflue affinché vengano depurate. Il processo di depurazione è del tutto ecologico e non prevede l’utilizzo di sostanze inquinanti.

Impianti per il trattamento di reflui industriali: cosa sono e a cosa servono

Sono molteplici, se non addirittura tutti, i settori industriali i cui i processi produttivi richiedono l’utilizzo di acqua. L'acqua utilizzata in tali processi, per poter essere riversata nell'ambiente, deve soddisfare determinati requisiti. Se non opportunamente trattata, essa può produrre grandi quantità di anidride carbonica, nitriti e solfati che danneggiano l’ambiente. Lo sviluppo industriale e la crescente urbanizzazione hanno posto fortemente la questione di un degrado ambientale non più sostenibile. Per far fronte al problema esistono ormai diverse tecnologie e impianti innovativi e all’avanguardia.